“LAGHETTO GHEDINA” RELAX NELLA NATURA

Stare in relax nella natura come quando sto distesa nel prato verdeggiante al bordo del laghetto Ghedina a Cortina d’Ampezzo, dove l’erba tagliata all’inglese al tatto morbida e gradevolmente umida, lascia che il mio corpo si rilassi ed i miei occhi s’immergono nell’azzurro intenso del cielo: passano delle nuvolette bianche ed un leggero venticello scuote le cime dei pini, mentre tutt’intorno gli uccellini cinguettano gai. 

Quando si è in relax nella natura, ci si accorge dei profumi di fiori di montagna come 

ranuncoli, genziane, nigritelle, eriche, rallegrano i miei pensieri elevandomi alla gioia e alla libertà del momento, tanta vita è in movimento, api laboriose ronzano alla ricerca di nettare, senza timore mi volano accanto. Quanti insetti diversi vedo, ce ne sono di tutti i tipi! Sono in continua esplorazione, ne scorgo di tutte le dimensioni e colori, certi quasi invisibili che si mimetizzano dietro le foglie o steli d’erba.

E’ incredibile di quanta forza ci sia in questi piccoli esseri, più passa il tempo a guardarli e più mi sento coinvolta emotivamente in ciò che osservo, poi alzandomi su di un gomito, vedo meravigliose macchie di colore che svolazzano leggere quà e là: sono farfalle! Farfalle che circolano intorno, delicatamente si appoggiano su corolle di fiori stendendo le loro ali disegnate a pennello. Bisogna essere in relax nella natura perché tutti i sensi siano coinvolti, mi sembra di essere un paradiso terrestre, in un Eden! 
Mi sento felice, in pace, in armonia con la Natura, qui al laghetto Ghedina.