Con le ciaspole nel Regno del Fanes

quota per persona 490,00430,00

Il Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies sembra essere stato creato apposta per ciaspolare!
Offre silenzioni e dolci valloni circondati da vertiginose pareti dolomitiche

 

 

 

 

 

 

  • Reviews 0 Reviews
    0/5
  • Vacation Style Holiday Type
    • Activity Level Fairly Easy
      2/8
    • 4
    Con le ciaspole nel Regno del Fanes.

    Il Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies sembra essere stato creato apposta per ciaspolare!

    Lontano dagli schiamazzi delle piste da sci, offre silenzioni e dolci valloni circondati da vertiginose pareti dolomitiche, ideali da percorrere con le ciaspole ai piedi.
    L’aria è leggera, il cielo terso fa da sfondo alla bianche cime delle Dolomiti
    Sono proprio questi magnifici luoghi che andremo ad esplorare in questo tour ad anello seguendo le tracce del leggendario Popolo dei Fanes, che in tempi remotissimi, abitava queste rerre e riempiendoci gli occhi della maestosa bellezza che solo le Dolomiti sanno regalare.

    Partiremo su richiesta per gruppi con minimo 2 partecipanti.
    La quota esposta è valida per 4 persone.

    Informazioni sulla tua esperienza Wild
    Cosa è incluso nel programma?Servizi inclusi durante l'esperienza.
    • Guida Alpina Giovanni durante il Tour
    • Programma elaborato con cura
    • Merenda prima della partenza a San Vito di Cadore
    • 2 pernottamenti in Rifugio incluso prima colazione e cena
    • La sistemazione è prevista in camerate SANIFICATE con servizi in comune – sacco lenzuolo ESCLUSO
    • Ciaspole e racchette incluse nella quota
    • Parcheggio durante il soggiorno (non custodito)

    Come vestirsi per fare un’escursione con le ciaspole
    Gli scopi sono due:
    Attraverso uno strato più interno mantenere il calore del corpo.
    Questo si può fare con lana o tessuti tecnici.
    L’altro scopo è evitare di bagnarsi con la neve.
    Lo strato più superficiale dovrà quindi essere impermeabile. La tuta da sci può fare al caso, per questo tipo di escursioni su ciaspole.
    Per quanto riguarda le calzature, consigliamo dei buoni scarponcini da trekking o delle pedule.
    Le ciaspole si agganciano sopra la calzatura con delle fibbie.

    What is not included in this tour?Servizi esclusi dalla tua esperienza.
    • Su richiesta pernottamento in camera doppia nei Rifugi
    • Tassa di soggiorno se dovuta
    • Eventuale biglietto per impianti di risalita
    • Assicurazione Annullamento (su richiesta)
    • Assicurazione Medico/Bagaglio (su richiesta)
    1. Giorno 1 Torrente Boite

      L’incontro con la nostra Guida Alpina Giovanni avverrà a San Vito di Cadore.
      Dopo una ricca Merenda
      ogni partecipante si sposta con la propria vettura in località Podestagno dove verrà lasciata la vostra vettura. Seguirete il torrente Boite fino a raggiungere Malga Ra Stua (1688m)
      Il percorso è generalmente ben battuto. La nostra Guida Alpina ti porterà a scoprire la solare Val Salata che, con viste meravigliose vi accompagnerà fino ad un rifugio a 2116m dove vi attende una cena calda ed un bichiere di vino in compagnia.
      Non si tratta di Hotel a 5Stelle, ma l’atmosfera è 5Stelle!
      Lunghezza 8 km
      Dislivello 750m D+
      Tempi 4/5 ore

    2. Giorno 2 Rifugio Fodara Vedla

      Dopo una abbondante prima colazione, dirigeremo le nostre ciaspole verso il Rifugio Fodara Vedla (1966m) attraverso dolci pendii e viste mozzafiato. Una discesa in mezzo al bosco vi porterà al rifugio Pederù (1.548m) dove è di oggligo una sosta. Ripresa la marcia, salirete con modesta pendenza il Vallon di Rudo fino ad arrivare alla bellissima Alpe di Fanes (2060m)
      A fine giornata vi attende una cena tipica ed un letto caldo e comodo.

      Lunghezza 12 km
      Dislivello 650 m D+ / 760 D-
      Tempi 6/7 ore

    3. Giorno 3 Passo Limo

      E’ purtroppo già tempo di tornare, non pirma però di esserci concessi l’ultima bellissima ciaspolata!
      Raggionto il Passo Limo (2171m) ci addentreremo nella silenzioisa Val di Fanes ”il regno delle marmotte” che seguiremo fino al Ponte Outo. Potrete ammirare il millenario lavorio dell’acqua, che ha scavato il profondo canyon che si estende sotto i vostri piedi. Arriveremo alle vostre auto nel pomeriggio intorno alle 15.00

      Lunghezza 10 km
      250m D+ / 900m D-
      Tempi 5/6 ore

       

    Rifugi di Montagna

    I Rifugi non sono Hotel 5Stelle, ma l’atmosfera sarà 5 Stelle!
    Si dormirà in camere multiple. A disposizione letto a castello e bagno in comune. Tutto molto curato.
    Incluso nella quota la biancheria da letto e da bagno.
    La prima colazione a buffet e la cena sono incluse nella quota.
    Il modo migliore per iniziare la giornata è con una ciaspolata nella natura!